Cerca nel blog

lunedì 26 novembre 2012

Pasta e patate con la provola


Buongiorno...oggi sono più mattiniera del solito :). Come saprete questa è una classica ricetta napoletana..io l'ho presa, comunque, dalla partenopea Misya, che ringrazio. Mia madre l'ha sempre fatta, anche se, purtroppo, il termine "provola" è un termine fittizio qui da noi. Io al suo posto uso la scamorza, ma non necessariamente quella affumicata, perchè la provola è sempre comunque abbastanza chiara. Fate, però, come preferite. Questa pasta è buonissima, cremosa..vale come piatto unico perchè è un po' pesante, ma ne vale la pena. Per questa ricetta è bene usare della pasta corta (io ho usato quella mista) e non eccedere con la quantità, appunto, di pasta, a causa della presenza delle patate che sono già sostanziose. Servite con una generosa spolverata di pepe alla fine. Buon inizio settimana!







INGREDIENTI per 4 persone


- Patate 3
- Pasta mista 250g
- Pomodorini 5
- Sale q.b.
- Pepe q.b.
- Sedano 1 costa
- Cipolla 1/2
- Scamorza 250g


PROCEDIMENTO

Pelate le patate e tagliatele a cubetti. Mettetele in un ampio tegame con i pomodorini e cuocete con 500ml d'acqua.



Appena l'acqua bolle aggiungete il sedano e la cipolla tagliata a velo. Salate e cuocete per venti minuti circa.



Dopodichè sollevate il sedano e la cipolla con una schiumarola ed aggiungete abbastanza acqua da poter calare la pasta. Sollevate qualche patata con la schiumarola e schiacciatela con una forchetta. Appena l'acqua riprende il bollore, calate la pasta e salate.



Portate la pasta a cottura. Intanto tagliate la scamorza a cubetti e mettetene qualche cucchiaiata sul fondo di ogni piatto. Quando la pasta è cotta, spegnete il fuoco e aggiungete la restante scamorza. Mescolate delicatamente fino al suo completo scioglimento.



A questo punto potete servire con un'abbondante spolverata di pepe.


9 commenti:

  1. Giorno Stefy,qui i fianchi si allargano sempre piu' uffff, ma come si fa' a resistere a questi piattini deliziosi ? :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh già, è vero..almeno cerchiamo di non eccedere con le quantità! :P Buona giornata Giovanna!

      Elimina
  2. Ciao cara grazie x essere passata dal mio blog! Nel tuo ho gia' visto delle cosine interessanti! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie per la tua visita! Ci seguiamo sul blog, baci

      Elimina
  3. Che bella la tua versione di pasta e patate!!!
    Me la appunto e la provo!!
    Un saluto e a presto Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, fammi sapere però eh! :-) A presto

      Elimina
  4. Ciao carissima grazie per esserti unita al mio blog mi unisco subito anch'io con piacere,interessantissima la tua ricetta,complimenti.
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  5. Very good post. I will be facing many of these issues as well.

    .

    my web page http://CIBIBRUCIAGRASSI.COM/

    RispondiElimina