Cerca nel blog

sabato 24 novembre 2012

Sashimi con Philadelphia e Avocado


Come dicevo ieri, ho utilizzato i ritagli di pesce avanzati dal sushi per fare questi antipastini deliziosi. L'accoppiata pesce crudo-avocado-philadelphia è ottima. In realtà l'avevo già provata, ecco perchè ho voluto riprodurre questo accostamento. Il sashimi è costituito solo da pesce crudo (a differenza del sushi che è pesce crudo con riso), per cui questa ricetta in realtà non si può chiamare sashimi, perchè questo è pesce crudo e nient'altro. Quindi ho specificato nel titolo l'accostamento :). Io ho utilizzato delle quantità minime perchè ho usato gli avanzi del sushi, ma se si vuole, ovviamente, si possono realizzare delle quantità maggiori. Beh, dopo aver inaugurato la nuova sezione de "la canzone del giorno", che spero vi piaccia, vi auguro buon fine settimana.









INGREDIENTI per 10 involtini

- Filetto di Salmone 70g
- Filetto di Tonno 70g
- Avocado 1
- Philadelphia 40g


PROCEDIMENTO

Con un coltello affilato ricavate dal filetto due o tre fette spesse circa due o tre millimetri.



A questo punto ricavate delle striscioline di circa 1,5 x 5-7 cm.



Sbucciate l'avocado e tagliatelo in due. Dalla sua polpa ricavate col coltello delle specie di lunette allungate, non troppo grandi in proporzione alle striscioline di pesce.





Prendete una strisciolina di pesce e metteteci al centro un pezzettino di Philadelphia.




Poi prendete la lunetta di avocado, premete leggermente la sua base sul Philadelphia e richiudete l'involtino.



Ricordate di non eccedere con le quantità di Philadelphia e avocado per non coprire il sapore del sashimi. Continuate fino a esaurimento ingredienti e ponete in frigo fino al momento di servire.


7 commenti:

  1. come si presentano bene,bravissima Stefy :-)

    RispondiElimina
  2. bravissima Stefania !!!!!!! piatto creativo e sostanzioso.... buonanotte cara ...e buona domenica!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela :) Un bacio, buona domenica a te

      Elimina
  3. Mamma mia Stefania mi ero persa questo post.. Lo segno tra i preferiti perché li voglio fare così i sashimi!! Non penso così facile , li faro' non appena compro l'avvocado:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty, mi fa piacere che ti piacciano! E' facile, l'unico problemino è tagliare il pesce. :-) Baci

      Elimina
  4. Ma che belli sono questi bocconcini, perfetti per le cene ed i pranzi che verranno, vero? :)
    Brava Stefania... Grandi e tanti auguri per le prossime feste!
    Un abbraccio a presto
    Cinzia

    RispondiElimina