Cerca nel blog

lunedì 11 febbraio 2013

Devil's Food Cake


 Volevo fare un dolce che avesse a che fare con S. Valentino..beh, vista così, questa torta non ha molto a che vedere con la festa degli innamorati. Io avevo intenzione di coprirla di zuccherini a forma di cuori, che però non ho trovato :-( e così mi sono "accontentata" della semplice torta, che però è ottima e ha dato molta soddisfazione a chi l'ha assaggiata. Inoltre stavolta posso dire di essere soddisfatta del risultato, non poteva venire meglio questa splendida torta americana. :-) Il vero problema per realizzarla è l'impasto..ci vorrebbero tre teglie uguali (da 22 cm) per fare i tre strati, in modo da farla venire alta. Io però, ovviamente, non dispongo di tre teglie uguali...e così ho usato la stessa teglia (da 24) dividendo l'impasto in 2/3 e 1/3, in modo da limitare i danni alla lievitazione e dividere solo una teglia di impasto in due dischi. Non importava che andasse via (ovviamente) molto più tempo per la base, tanto dovevo stare dietro alla crema che andava girata ogni 15 minuti per almeno 2/3 ore. Io ho fatto tutto il giorno prima, sia la farcia che la base. La base perchè il giorno dopo fa meno briciole (anche se, pensandoci, stavolta non si sarebbe notato visto che la torta è completamente scura, quindi meglio un impasto appena fatto) e la crema va conservata in frigo, quindi, visto che il giorno dopo sarà ovviamente solidificata, ammorbiditela qualche minuto in microonde (a bassissima potenza) in modo da farle raggiungere la consistenza giusta per essere spalmata, nè troppo liquida, nè troppo dura. Sempre che vogliate anticipare come me! E mi raccomando, giratela ogni tanto, perchè tende a sciogliersi in superficie senza ammorbidirsi sul fondo. Bene, ecco la ricetta della Devil's Food Cake:







INGREDIENTI

per la base:
- Farina 425g
- Zucchero 425g
- Uova 4
- Bicarbonato 5g
- Sale 2g
- Vanillina 1 bustina
- Cacao amaro in polvere 65g
- Acqua 175ml
- Burro 340g

per la crema:

- Cioccolato fondente 750g
- Panna fresca 750g


PROCEDIMENTO

Sciogliete il cacao in polvere nell'acqua bollente e lasciate raffreddare.




Tagliate il burro a cubetti e lasciatelo ammorbidire (o ammorbiditelo col microonde). Sbattetelo con le fruste finchè non diventa chiaro e cremoso.



Aggiungete lo zucchero e la vanillina.



 Aggiungete poi le uova a temperatura ambiente, una alla volta.




Aggiungete la crema di cacao ormai raffreddata.



Aggiungete anche la farina, il sale e il bicarbonato setacciati.



Mettete l'impasto in due teglie dello stesso diametro (o in una stessa teglia, infornando una base alla volta) dividendolo in 1/3 e 2/3 e infornate a 180° per 35 minuti (i 2/3 devono stare qualche minuto in più). Intanto preparate la crema sciogliendo il cioccolato con la panna su fuoco basso.



Girate fino a completo scioglimento del cioccolato.



Intanto sfornate le basi e lasciatele intiepidire.




Girate la crema ogni 15 minuti fino a che non diventi a temperatura ambiente. Successivamente ponetela in frigo e continuate a girarla ogni 15 minuti per circa un'ora e mezza.



Dividete i due terzi di base in due cerchi (ne avrete così 3). farcite il primo disco con la crema.




Coprite con il secondo disco e farcite anche quello.



Coprite con il terzo disco e ricoprite di crema (abbondante) prima i lati e poi la superficie della torta, creando dei ciuffetti con la spatola.



Ecco una foto dell'interno. :-)


7 commenti:

  1. wow che bella, bravissima Stè :-)))

    RispondiElimina
  2. Uno spettacolo!!! Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  3. Apppperò! Che belle ricettuzze e che bel blog!
    Felice di fare la tua conoscenza.
    Grazie per essere passata da me.
    Mi aggiungo anch'io ai tuoi followers e non perdiamoci di vista!
    A presto, cara!

    RispondiElimina
  4. Uhhh che bellezza cara una golosita' unica.bacioni

    RispondiElimina