Cerca nel blog

venerdì 9 novembre 2012

Peperoni alla napoletana

Questi peperoni sono buonissimi, possono essere usati come contorno, antipasto, come farcitura di un panino o in qualsiasi altro modo. La loro caratteristica è essere "immersi" nell'olio, ma vi garantisco che vale la pena provarli! =) Il vero problema è spellarli, si può fare cuocendoli sulla piastra, direttamente sul fuoco, in forno o..se conoscete qualche altro modo, fatemelo sapere :). Io ho optato per il forno visto che il procedimento è molto più facile, ma purtroppo è anche molto più lento.. Voi però potete procedere come meglio credete. Ovviamente potete farne molti di più, a me inizialmente servivano come farcitura di un panino che poi non ho più fatto e così li ho tenuti come contorno.






INGREDIENTI
- Peperoni gialli (o rossi) 3
- Olio d'oliva 6 cucchiai
- Olive nere 5
- Aglio 1 spicchio
- Sale q.b.


PROCEDIMENTO

Avvolgete i peperoni nella carta alluminio e cuoceteli in forno a 250° per circa due ore, o finchè non siano completamente cotti.



Tirateli fuori dal forno e fateli raffreddare. Poi spellateli e togliete i semini interni.



Tagliateli a listarelle sottili.



A questo punto mettete in padella l'olio e l'aglio, fate imbiondire quest ultimo, unite i peperoni e le olive e salate.



Fate cuocere a fuoco lento per 20 minuti o finchè i peperoni non abbiano preso un colore leggermente più scuro. Quindi servite.


2 commenti:

  1. Questo piatto lo fa pari pari la mia mamma...è buonissimo! :-)

    RispondiElimina
  2. =) è vero sono davvero buoni questi peperoni :)

    RispondiElimina